ita / eng
Black Rain Again

"I migliori nel fare la cosa peggiore"

Giuria tecnica su Black Rain Again

"Ignoranti... ma in senso buono"

Propetario di locale su Black Rain Again

"Il vostro genere mi fa schifo, ma voi lo suonate bene"

Futuro fan dei Black Rain Again su Black Rain Again

"Quando uscirà il loro CD?"

Chiunque su Black Rain Again
Potrei dirvi che questo gruppo, risultato della coesistenza di personalità e menti molto diverse, è attivo dal 2010, suona heavy rock e che della scaletta fanno parte principalmente pezzi inediti caratterizzati da una ritmica potente ed una costante ricerca della melodia.
Potrei raccontarvi di questo, ma ben so che non vedete l'ora di sentire la storia della violenta onda antiperistaltica che ha bagnato gli esordi, quella della battaglia a colpi di riff vinta sul palco grazie alla manipolazione metereologica e soprattutto quella del pappatacio che si mangia il batterista.
Non vorrei sembrarvi nostalgico, come dicevo, questa è ormai storia, il presente parla di concerti carichi di energia, divertimento, coinvolgimento del pubblico, malfunzionamenti degli strumenti e cadute dal palco. Entra a far parte della famiglia Black Rain Again già dal prossimo live!
Black Rain Again

"I migliori nel fare la cosa peggiore"

Giuria tecnica su Black Rain Again

"Ignoranti... ma in senso buono"

Propetario di locale su Black Rain Again

"Il vostro genere mi fa schifo, ma voi lo suonate bene"

Futuro fan dei Black Rain Again su Black Rain Again

"Ma quando uscirà il vostro CD?"

Chiunque su Black Rain Again
Potrei dirvi che questo gruppo, risultato della coesistenza di personalità e menti molto diverse, è attivo dal 2010, suona heavy rock e che della scaletta fanno parte principalmente pezzi inediti caratterizzati da una ritmica potente ed una costante ricerca della melodia.
Potrei raccontarvi di questo, ma ben so che non vedete l'ora di sentire la storia della violenta onda antiperistaltica che ha bagnato gli esordi, quella della battaglia a colpi di riff vinta sul palco grazie alla manipolazione metereologica e soprattutto quella del pappatacio che si mangia il batterista.
Non vorrei sembrarvi nostalgico, come dicevo, questa è ormai storia, il presente parla di concerti carichi di energia, divertimento, coinvolgimento del pubblico, malfunzionamenti degli strumenti e cadute dal palco. Entra a far parte della famiglia Black Rain Again già dal prossimo live!
Black Rain Again

"I migliori nel fare la cosa peggiore"

Giuria tecnica su Black Rain Again

"Ignoranti... ma in senso buono"

Propetario di locale su Black Rain Again

"Il vostro genere mi fa schifo, ma voi lo suonate bene"

Futuro fan dei Black Rain Again su Black Rain Again

"Ma quando uscirà il vostro CD?"

Chiunque su Black Rain Again
Potrei dirvi che questo gruppo, risultato della coesistenza di personalità e menti molto diverse, è attivo dal 2010, suona heavy rock e che della scaletta fanno parte principalmente pezzi inediti caratterizzati da una ritmica potente ed una costante ricerca della melodia.
Potrei raccontarvi di questo, ma ben so che non vedete l'ora di sentire la storia della violenta onda antiperistaltica che ha bagnato gli esordi, quella della battaglia a colpi di riff vinta sul palco grazie alla manipolazione metereologica e soprattutto quella del pappatacio che si mangia il batterista.
Non vorrei sembrarvi nostalgico, come dicevo, questa è ormai storia, il presente parla di concerti carichi di energia, divertimento, coinvolgimento del pubblico, malfunzionamenti degli strumenti e cadute dal palco. Entra a far parte della famiglia Black Rain Again già dal prossimo live!

illo

/ voce

Accecato dall'illusione di poter raggiungere il successo planetario dei suoi gruppi metal preferiti, mette in piedi la sua prima vera band... di ragazzine.
Dopo i problemi iniziali nella scelta dei pezzi, indecisi tra il seguire le orme degli Iron Maiden o quelle dei Backstreet Boys, il successo... beh, no, non arriva. Cosa vi aspettavate? Il gruppo si scioglie a causa della gelosia per la fluente chioma del nostro frontman preferito.
Ma "il Professore", questo il suo titolo, non si arrende e decide di riprovarci con un gruppo indie-rock.
Che poi è proprio come suonare con una band di ragazzine. Buffo che questo progetto si sia inabissato per gli stessi motivi del precedente.
Dopo aver cambiato shampoo e pettinatura il nostro amato cantante si accasa finalmente nella famiglia Black Rain Again, dove farà dello spettacolo dal vivo e del dialogo con il pubblico l'arma vincente per sconfiggere l'invidia per i capelli.
Accecato dall'illusione di poter raggiungere il successo planetario dei suoi gruppi metal preferiti, mette in piedi la sua prima vera band... di ragazzine.
Dopo i problemi iniziali nella scelta dei pezzi, indecisi tra il seguire le orme degli Iron Maiden o quelle dei Backstreet Boys, il successo... beh, no, non arriva. Cosa vi aspettavate? Il gruppo si scioglie a causa della gelosia per la fluente chioma del nostro frontman preferito.
Ma "il Professore", questo il suo titolo, non si arrende e decide di riprovarci con un gruppo indie-rock.
Che poi è proprio come suonare con una band di ragazzine. Buffo che questo progetto si sia inabissato per gli stessi motivi del precedente.
Dopo aver cambiato shampoo e pettinatura il nostro amato cantante si accasa finalmente nella famiglia Black Rain Again, dove farà dello spettacolo dal vivo e del dialogo con il pubblico l'arma vincente per sconfiggere l'invidia per i capelli.
Accecato dall'illusione di poter raggiungere il successo planetario dei suoi gruppi metal preferiti, mette in piedi la sua prima vera band... di ragazzine.
Dopo i problemi iniziali nella scelta dei pezzi, indecisi tra il seguire le orme degli Iron Maiden o quelle dei Backstreet Boys, il successo... beh, no, non arriva. Cosa vi aspettavate? Il gruppo si scioglie a causa della gelosia per la fluente chioma del nostro frontman preferito.
Ma "il Professore", questo il suo titolo, non si arrende e decide di riprovarci con un gruppo indie-rock.
Che poi è proprio come suonare con una band di ragazzine. Buffo che questo progetto si sia inabissato per gli stessi motivi del precedente.
Dopo aver cambiato shampoo e pettinatura il nostro amato cantante si accasa finalmente nella famiglia Black Rain Again, dove farà dello spettacolo dal vivo e del dialogo con il pubblico l'arma vincente per sconfiggere l'invidia per i capelli.

emanuele

/ chitarra e cori

Tra una gita al lago e una partita a carte al circolino, si ritrova a fondare insieme ad un altro chiassoso individuo una delle band più affiatate di sempre. I Rage Against The Machine dite? No, cioè, effettivamente anche loro... si, molta sinergia. I Metallica? Dai che ci arrivate... No, nemmeno le Lollipop.
Difficile suonare in un gruppo che sia alla sua altezza, data la statura, ma è grazie ai Black Rain Again che ogni tanto posa la matita e smette di disegnare robe-con-le-corna-sputa-fuoco per concentrarsi su nuovi riff spaccamascella che vi faranno saltare durante i concerti. Perché lo farete, ah se lo farete.
Niente può mettere in difficoltà "il Creatore". A parte le manopoline. Non dategli manopoline. Un tasto, una levetta al massimo. C'è chi l'ha visto esplodere davanti ad un mixer, i soli pulsanti dell'ascensore lo mandano in crisi.
Tra una gita al lago e una partita a carte al circolino, si ritrova a fondare insieme ad un altro chiassoso individuo una delle band più affiatate di sempre. I Rage Against The Machine dite? No, cioè, effettivamente anche loro... si, molta sinergia. I Metallica? Dai che ci arrivate... No, nemmeno le Lollipop.
Difficile suonare in un gruppo che sia alla sua altezza, data la statura, ma è grazie ai Black Rain Again che ogni tanto posa la matita e smette di disegnare robe-con-le-corna-sputa-fuoco per concentrarsi su nuovi riff spaccamascella che vi faranno saltare durante i concerti. Perché lo farete, ah se lo farete.
Niente può mettere in difficoltà "il Creatore". A parte le manopoline. Non dategli manopoline. Un tasto, una levetta al massimo. C'è chi l'ha visto esplodere davanti ad un mixer, i soli pulsanti dell'ascensore lo mandano in crisi.
Tra una gita al lago e una partita a carte al circolino, si ritrova a fondare insieme ad un altro chiassoso individuo una delle band più affiatate di sempre. I Rage Against The Machine dite? No, cioè, effettivamente anche loro... si, molta sinergia. I Metallica? Dai che ci arrivate... No, nemmeno le Lollipop.
Difficile suonare in un gruppo che sia alla sua altezza, data la statura, ma è grazie ai Black Rain Again che ogni tanto posa la matita e smette di disegnare robe-con-le-corna-sputa-fuoco per concentrarsi su nuovi riff spaccamascella che vi faranno saltare durante i concerti. Perché lo farete, ah se lo farete.
Niente può mettere in difficoltà "il Creatore". A parte le manopoline. Non dategli manopoline. Un tasto, una levetta al massimo. C'è chi l'ha visto esplodere davanti ad un mixer, i soli pulsanti dell'ascensore lo mandano in crisi.

marco

/ chitarra

La leggenda narra che abbia cavalcato draghi metallari, sconfitto giganti dall’accento British, dominato gli oceani del rock e della pizzica e che sia ora chiuso in una stanzetta a scrivere il suo paragrafo di biografia, in terza persona, per sentirsi una star.
Inizia la sua carriera da giovane. Si, “carriera”, ma non si capisce ancora quale “carriera”: sia questa da buffone di corte, supereroe dai colori accesi o accordatore elettronico multifunzione... pare insomma che il nostro eroe, spesso indicato come “il Profeta”, abbia una poliedrica personalità indecisa, molto poliedrica, molto indecisa.
Inizia a suonare con i Black Rain Again dopo che un misterioso pizzino gli viene recapitato da un losco figuro incappucciato durante un seminario sulla floricoltura a impatto zero, pizzino che recitava così: “Unisciti a noi, abbiamo il rock. E la birra”.
Era il genere di offerta che non si poteva rifiutare.
La leggenda narra che abbia cavalcato draghi metallari, sconfitto giganti dall’accento British, dominato gli oceani del rock e della pizzica e che sia ora chiuso in una stanzetta a scrivere il suo paragrafo di biografia, in terza persona, per sentirsi una star.
Inizia la sua carriera da giovane. Si, “carriera”, ma non si capisce ancora quale “carriera”: sia questa da buffone di corte, supereroe dai colori accesi o accordatore elettronico multifunzione... pare insomma che il nostro eroe, spesso indicato come “il Profeta”, abbia una poliedrica personalità indecisa, molto poliedrica, molto indecisa.
Inizia a suonare con i Black Rain Again dopo che un misterioso pizzino gli viene recapitato da un losco figuro incappucciato durante un seminario sulla floricoltura a impatto zero, pizzino che recitava così: “Unisciti a noi, abbiamo il rock. E la birra”.
Era il genere di offerta che non si poteva rifiutare.
La leggenda narra che abbia cavalcato draghi metallari, sconfitto giganti dall’accento British, dominato gli oceani del rock e della pizzica e che sia ora chiuso in una stanzetta a scrivere il suo paragrafo di biografia, in terza persona, per sentirsi una star.
Inizia la sua carriera da giovane. Si, “carriera”, ma non si capisce ancora quale “carriera”: sia questa da buffone di corte, supereroe dai colori accesi o accordatore elettronico multifunzione... pare insomma che il nostro eroe, spesso indicato come “il Profeta”, abbia una poliedrica personalità indecisa, molto poliedrica, molto indecisa.
Inizia a suonare con i Black Rain Again dopo che un misterioso pizzino gli viene recapitato da un losco figuro incappucciato durante un seminario sulla floricoltura a impatto zero, pizzino che recitava così: “Unisciti a noi, abbiamo il rock. E la birra”.
Era il genere di offerta che non si poteva rifiutare.

alessandro

/ basso

Lo hanno programmato per la monogamia estrema, si fregia dei marchi delle nobili casate dei migliori cartoni animati per bambini e rifugge dagli orrori della birra e dell'alcol. E' palesemente il nuovo stereotipo della rockstar moderna.
Perché lui, il nostro “Bassista Aerospaziale”, ricognitore di date, affamato di contatti, accompagnato dai migliori manager sulla piazza, semplicemente può.
Il suo nome è comunemente associato all'ordine e all'organizzazione, pare che abbia un indirizzo e-mail e un cellulare appositamente studiati per ricordare al resto della band a che ora siano le prove. Prove che è da sempre abituato a pianificare e frequentare insieme alle più malfamate compagnie per sfogare l'irrefrenabile voglia di suonare i pezzi del suo gruppo preferito: i Looney Tunes.
Lo hanno programmato per la monogamia estrema, si fregia dei marchi delle nobili casate dei migliori cartoni animati per bambini e rifugge dagli orrori della birra e dell'alcol. E' palesemente il nuovo stereotipo della rockstar moderna.
Perché lui, il nostro “Bassista Aerospaziale”, ricognitore di date, affamato di contatti, accompagnato dai migliori manager sulla piazza, semplicemente può.
Il suo nome è comunemente associato all'ordine e all'organizzazione, pare che abbia un indirizzo e-mail e un cellulare appositamente studiati per ricordare al resto della band a che ora siano le prove. Prove che è da sempre abituato a pianificare e frequentare insieme alle più malfamate compagnie per sfogare l'irrefrenabile voglia di suonare i pezzi del suo gruppo preferito: i Looney Tunes.
Lo hanno programmato per la monogamia estrema, si fregia dei marchi delle nobili casate dei migliori cartoni animati per bambini e rifugge dagli orrori della birra e dell'alcol. E' palesemente il nuovo stereotipo della rockstar moderna.
Perché lui, il nostro “Bassista Aerospaziale”, ricognitore di date, affamato di contatti, accompagnato dai migliori manager sulla piazza, semplicemente può.
Il suo nome è comunemente associato all'ordine e all'organizzazione, pare che abbia un indirizzo e-mail e un cellulare appositamente studiati per ricordare al resto della band a che ora siano le prove. Prove che è da sempre abituato a pianificare e frequentare insieme alle più malfamate compagnie per sfogare l'irrefrenabile voglia di suonare i pezzi del suo gruppo preferito: i Looney Tunes.

lorenzo

/ batteria

Pare che abbia cercato di creare il sito web totale, la grafica definitiva imperitura, la locandina impeccabile di qualità superiore e tutto questo mentre picchiava forte, sempre più forte su una batteria, e faceva merenda. Perché anche i batteristi fanno merenda. Brutta razza.
Da quei primi impercettibili picchiettii sul rullante sono passati anni, il nostro musicista, amico di ogni vicino di casa, si è ormai guadagnato l'appellativo di "Rullo Compressore" ed insieme ad un partner incappucciato di alta statura e la collaborazione dei più preziosi fotografi ad immortalare l'evento, ha fondato i Black Rain Again. E' giusto che lo sappiate, lo ha fatto con l'unico intento di potere deliberatamente spaccarvi le orecchie, lo stomaco e sì, soprattutto le palle, a martellanti colpi ritmici di piatti e grancassa, rigorosamente in 3D. Avvisati.
Pare che abbia cercato di creare il sito web totale, la grafica definitiva imperitura, la locandina impeccabile di qualità superiore e tutto questo mentre picchiava forte, sempre più forte su una batteria, e faceva merenda. Perché anche i batteristi fanno merenda. Brutta razza.
Da quei primi impercettibili picchiettii sul rullante sono passati anni, il nostro musicista, amico di ogni vicino di casa, si è ormai guadagnato l'appellativo di "Rullo Compressore" ed insieme ad un partner incappucciato di alta statura e la collaborazione dei più preziosi fotografi ad immortalare l'evento, ha fondato i Black Rain Again. E' giusto che lo sappiate, lo ha fatto con l'unico intento di potere deliberatamente spaccarvi le orecchie, lo stomaco e sì, soprattutto le palle, a martellanti colpi ritmici di piatti e grancassa, rigorosamente in 3D. Avvisati.
Pare che abbia cercato di creare il sito web totale, la grafica definitiva imperitura, la locandina impeccabile di qualità superiore e tutto questo mentre picchiava forte, sempre più forte su una batteria, e faceva merenda. Perché anche i batteristi fanno merenda. Brutta razza.
Da quei primi impercettibili picchiettii sul rullante sono passati anni, il nostro musicista, amico di ogni vicino di casa, si è ormai guadagnato l'appellativo di "Rullo Compressore" ed insieme ad un partner incappucciato di alta statura e la collaborazione dei più preziosi fotografi ad immortalare l'evento, ha fondato i Black Rain Again. E' giusto che lo sappiate, lo ha fatto con l'unico intento di potere deliberatamente spaccarvi le orecchie, lo stomaco e sì, soprattutto le palle, a martellanti colpi ritmici di piatti e grancassa, rigorosamente in 3D. Avvisati.